Reading The Riddle

Reading the Riddle #7

Torna l’appuntamento con il nostro indovinello!

Un breve riassunto delle regole:

vi forniamo tre indizi, ovvero un estratto dalla parte iniziale, uno da quella centrale, e uno dalla parte finale. Verranno evitati i nomi dei personaggi principali, sostituiti da asterischi, mentre i nomi dei luoghi verranno generalmente mantenuti, a meno che non si tratti di luoghi di fantasia e che, quindi, rendono immediatamente riconoscibile l’opera.


 

1

Entrò nella mia vita nel febbraio del 1932 per non uscirne più. Da  allora è passato più di un quarto di secolo, più di novemila giorni tediosi e senza scopo, che l’assenza della speranza ha reso tutti ugualmente vuoti- giorni e anni, molti dei quali morti come le foglie secche su un albero inaridito. Ricordo il giorno e l’ora in cui il mio sguardo si posò per la prima volta sul ragazzi che doveva diventare la fonte della mia più grande felicità e della mia più totale disperazione.


 

2

Per la seconda volta in meno di un’ora provai un sentimento di odio nei confronti del mio innocente amico che, con la sua sola presenza, aveva trasformato mio padre nella caricatura di se stesso. Avevo sempre nutrito grande ammirazione nei confronti di papà.


3

Decisi finalmente di distruggere quell’oggetto atroce. Volevo veramente sapere? Ne avevo davvero bisogno? Che importanza poteva avere che fosse vivo o morto, visto che, comunque, non l’avrei più rivisto?

Avete capito di che libro si tratta?


 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...