Recensioni

“Il potere della lista” di Roxanne St. Claire

Buongiorno! Oggi vi parlerò di un romanzo che si è rivelato una lettura molto piacevole: si tratta de Il potere della lista di Roxanne St. Claire.

9780385742726Kenzie Summerall è una studentessa presso la Vienna High School, grande appassionata di latino e conduce una vita piuttosto ritirata. Da quando, infatti, due anni prima il fratello è morto, la madre di Kenzie è diventata iperprotettiva e impedisce alla figlia di uscire e divertirsi come i suoi coetanei. Dopo l’ennesimo litigio con la madre per questa sua ansia, Kenzie esce di casa per fare un giro in macchina e calmarsi, ma le cose non vanno come aveva previsto, perché rischia un incidente mortale con un furgone nero. Messasi in salvo, la ragazza riceve uno strano SMS: Caveat viator, Quinte, ossia Attenta al viaggio, Quinta. Cosa vuol dire? Qualcuno ha assistito al suo incidente in strada? E cosa significa Quinta?

A quest’ultima domanda trova ben presto una risposta. È stata, infatti pubblicata,  la lista delle dieci ragazze più popolari della Vienna High School, una tradizione che va avanti da circa trent’anni e, con suo grande stupore, Kenzie scopre di ricoprire proprio la quinta posizione della classifica. Sembra inspiegabile, eppure il suo nome è in quella lista. Il giorno dopo, la vita di Kenzie è completamente diversa: tutta la salutano, su Facebook riceve continue richieste d’amicizia da parte di studenti che fino al giorno prima non sapevano che esistesse, viene invitata a tutte le feste e, soprattutto, riceve le attenzioni di Josh, il ragazzo per cui ha una cotta fin dalle medie.

Agli occhi di molti Kenzie è una ragazza fortunatissima: ma lei sa che non è così. A disagio per essere sempre al centro dell’attenzione, è turbata dai continui incidenti che le stanno capitando: una fuga di gas, un incendio… Il dubbio che si tratti di semplici fatalità svanisce quando le prime due ragazze della lista muoiono: la prima annegata durante una festa e l’altra per aver mangiato del cibo cui era allergica. Sembrano tutti incidenti, ma Kenzie teme che si possa trattare di omicidi. Ma perché?

Le ragazze della classifica decidono di fare fronte comune e capire cosa stia succedendo: molte parlano di un’antica maledizione e chi ne fa parola al di fuori del gruppo incorrerà in morte certa. È vero che in nessun luogo dell’incidente sono state trovate tracce che facciano ipotizzare la presenza di un potenziale assassino, ma la protagonista continua a vedere quel furgone nero… Incredibilmente, il suo alleato in questa indagine diventa Levi, uno studente un po’ turbolento che, però, sembra credere alla teoria di Kenzie.

Tra messaggi in latino, inseguimenti, feste studentesche e una borsa di studio da vincere, la nostra giovane protagonista dovrà mettere in gioco se stessa, le sue capacità e, soprattutto, i suoi punti deboli per cercare di sopravvivere a qualcosa più grande di lei.

who-is-a-on-pll.jpg

La trama, che ho dovuto semplificare per evitare anticipazioni, si rivela ben costruita e capace di coinvolgere il lettore. Mi sono ritrovata incollata alle pagine, cercando di capire, insieme a Kenzie, la logica dietro le morti di quelle studentesse e di risolvere quel sanguinoso mistero. C’è davvero l’elemento sovrannaturale o si tratta della crudeltà umana?

Per pubblicizzare questo romanzo, è stato detto che richiama Pretty Little Liars e Scream: su quest’ultimo non posso pronunciarmi, ma è vero che ho ritrovato l’atmosfera un po’ inquietante di Pretty Little Liars. Un enigma da risolvere, un nemico senza volto ( e che, forse, non esiste neanche) e la costante sensazione di essere inseguiti e minacciati: tutti questi elementi, ben amalgamati, rendono Il potere della lista un romanzo coinvolgente, una sorta di thriller per adolescenti ben scritto e costruito.

pretty-little-liars-cast

Oltre all’aspetto del mistero da risolvere, ho apprezzato molto che l’autrice dedichi attenzione al tema della popolarità, una condizione nuova per Kenzie, che la fa sentire a disagio. Al contrario, la sua migliore amica Molly è entusiasta e vuole sfruttare la celebrità dell’amica per ritagliarsi un posto all’interno del corpo studentesco. Le diverse posizioni delle due ragazze offrono uno spunto di riflessioni su temi importanti, soprattutto per gli adolescenti, quali quello della popolarità, dell’apparenza, delle vere amicizie.

Mi è anche piaciuto lo spazio lasciato al latino, che conferisce maggior fascino all’enigma. Unica pecca è l’epilogo, che sembra un po’ esagerato… non posso dirvi in che senso, perché rovinerei tutto!

Se cercate un libro che vi metta qualche brivido, Il potere della lista potrebbe rivelarsi una lettura adatta!

Annunci

2 thoughts on ““Il potere della lista” di Roxanne St. Claire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...