WWW Wednesday

WWW Wednesday #82

www wednesday

What are you currently reading? Cosa stai leggendo?

What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?


Cosa stai leggendo?

psf1337606701ps4fba422d65d6a

Ispirata da un film geniale visto da poco (Enemy di Denis Villeneuve, con Jake Gyllenhaal, consigliatissimo), ho iniziato L’uomo duplicato di José Saramago. Il tema è quello del doppio, ma è la scrittura di Saramago la vera scoperta. È il primo romanzo che leggo dell’autore portoghese premio Nobel, ma sarà sicuramente l’inizio di una lunga serie di letture. È illuminante, e mi ricorda spesso Borges.


Cosa hai appena finito di leggere?

benedizione_kent-haruf-e1442385280340

Ho letto Benedizione di Kent Haruf guidata dalla miriade di recensioni positive trovate sul web, ma sono rimasta piuttosto delusa. È un romanzo corale ambientato nella pianura americana. L’ho trovato lento e dispersivo, poco stimolante. Peccato.


Cosa pensi leggerai in seguito?

libro-dei-morti-feltrinelli

Le mie domande esistenziali e il mio avvicinamento allo Yoga e alle filosofie orientali mi hanno portato a comprare il Libro dei morti tibetano, che sarà la mia prossima lettura. Sono curiosa di scoprire cosa mi aiuterà a rivelare, del mondo e di me stessa.

Annunci

5 thoughts on “WWW Wednesday #82

  1. Cosa stai leggendo? Sto leggendo il “Dialogo della Divina Provvidenza, di santa Caterina da Siena

    Cosa hai appena finito di leggere? Ho finito di leggere Lecturae Catharinae, a c. di Giovanni Minnucci

    Cosa pensi leggerai in seguito? Penso che leggerò le “Orazioni”, di Santa Caterina da Siena

    Liked by 1 persona

  2. Saramago mon amour! L’ho amato pur iniziando a leggere uno dei romanzi meno fluidi (secondo me) ovvero L’assedio di Lisbona. A me piace moltissimo, ha una scrittura davvero particolare, ironica, profonda. I libri che preferisco di lui sono Cecità e L’anno della morte di Ricardo Reis (l’eteronimo di Pessoa); quest’ultimo mi è piaciuto tanto da scrivere un racconto ispirato alla protagonista femminile, Lidia (citata in alcune poesie di Ricardo Reis-Pessoa). Ci sono molte stupende figure di donna nei suoi romanzi – a mio parere – e anche di cani. Non c’è da ridere: in Cecità c’è anche un cane fra i personaggi e – mi pare – anche ne La zattera di pietra.
    Insomma, se L’uomo duplicato ti piace sei fortunata, hai molti altri grandi romanzi da leggere!
    Il libro dei morti l’ho letto qua e là. L’altro libro non lo conosco.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...