WWW Wednesday

WWW Wednesday #112

Buonasera lettrici e lettori.

Scrivo a un’ora molto tarda perché è stata una giornata estremamente stancante. Nonostante io continui a lavorare da casa, i ritmi stanno accelerando e devo dire che sento la mancanza delle pause caffè con i colleghi, che aiutano sempre a staccare. Ho infatti trovato meno tempo tanto per la lettura quanto per la scrittura. Spero di recuperare un po’ in questo week end, che per ora è senza impegni se non una cena da mamma.

Ma andiamo al sodo.


What are you currently reading? Cosa stai leggendo?

What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?


Cosa stai leggendo?

Sto leggendo L’erede di Montezuma di Carlo Coccioli, appena uscito per Lindau. La casa editrice torinese sta infatti ripubblicando tutte le opere di questo importante autore italiano ingiustamente poco ricordato e spinta dalla curiosità ho subito comprato i primi due libri usciti (il secondo si intitola Il cielo e la terra). Per ora ho letto poche pagine, che mi sembrano già molto interessanti.


Cosa hai appena finito di leggere?

Ho appena finito Falce di Neal Shusterman, un romanzo fantasy-distopico molto molto interessante. Sebbene il finale non mi abbia soddisfatta al cento per cento, l’ho comunque apprezzato. Vi dirò di più nella recensione, che spero di riuscire a pubblicare venerdì.


Cosa pensi leggerai in seguito?

Penso che il mio prossimo libro sul comodino sarà La gang del pensiero di Tibor Fischer, edito da Marcos y Marcos. Ho comprato il romanzo nella libreria omonima di Torino, a pochi passi da casa mia. La casa editrice ha pubblicato delle copie speciali per i vent’anni della libreria, numerate e con dedica dell’autore. Mi sembrava un’occasione bellissima per acquistare questo romanzo, che non vedo l’ora di leggere.


E voi che cosa state leggendo?

Buonanotte!

Un pensiero riguardo “WWW Wednesday #112

  1. Ciao, belle letture! Io sto leggendo “La linea del colore”, di Ibana Scego, in ebook; in cartaceo, ieri ho finito di leggere “L’istante tra due battiti”, di Marta Tempra, di cui trovi la recensione sul mio blog, se vuoi leggerla. Ora sto pensando a cosa leggere di altro cartaceo; probabilmente mi dedicherò a “Born to run”, l’autobiografia di Bruce Springsteen, in inglese.:)

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...