Attualità · Riflessioni

L’utopia delle piccole cose

In questi giorni ho capito una cosa. Forse è banale, ma ho comunque avuto bisogno di tempo per comprendere appieno che la mia passione per i romanzi distopici è strettamente legata ai miei desideri utopici. Come molti prima di me, più grandi di me, ho anche io la mia idea utopica di una società in cui tutti… Continue reading L’utopia delle piccole cose

Attualità · Ritratti

A Istanbul una libreria per rifugiati creata da un rifugiato

Immaginate un angolo di Siria nella vecchia Istanbul, una casa ottomana trasformata in una libreria dove i rifugiati possono leggere, imparare, ritrovarsi. Questo posto esiste grazie al coraggio del suo fondatore, Samer al-Kadri: si chiama Pages Bookstore and Cafe, ed è molto di più di una semplice libreria. Kadri è stato due volte un rifugiato.… Continue reading A Istanbul una libreria per rifugiati creata da un rifugiato

Attualità · Letteratura · Ritratti

È morto Elie Wiesel, testimone dell’Olocausto e Nobel per la Pace

Nato in Romania, a Sighet, nel 1928, Elie Wiesel è stato uno dei più importanti portavoce dell’orrore dell’Olocausto. Attraverso la sua autobiografia, La notte, uno dei libri più venduti al mondo sulla tragedia ebraica, ha raccontato l’esperienza dei campi di concentramento in ogni suo straziante dettaglio. È morto ieri nel suo appartamento di Manhattan. La sua… Continue reading È morto Elie Wiesel, testimone dell’Olocausto e Nobel per la Pace

Attualità · Letteratura · Riflessioni

Refugee Tales: una riedizione dei Canterbury Tales attraverso i racconti dei rifugiati

A pochi giorni dal voto della Brexit, ho assistito a un’ondata di considerazioni, speculazioni, riflessioni sul Regno Unito e sulle conseguenze della sua uscita dall’Unione Europea. Soprattutto sui social network, la maggior parte dei post erano basati sul sentito dire e sulla volontà di mettersi in mostra, più che su reale competenza. Io sono rimasta… Continue reading Refugee Tales: una riedizione dei Canterbury Tales attraverso i racconti dei rifugiati