Letteratura

“Il corvo” di Edgar Allan Poe fu ispirato dall’animale domestico di uno scrittore molto famoso

Ecco un aneddoto divertente per impressionare i vostri amici appassionati di libri: il corvo domestico di Charles Dickens ispirò Edgar Allan Poe a scrivere la sua poesia più famosa. Salta fuori, così, che questo “Corvo” era una creatura viva e vegeta, anche se quello vero era un po’ meno profetico del suo omonimo. Grip, l’animale domestico… Continue reading “Il corvo” di Edgar Allan Poe fu ispirato dall’animale domestico di uno scrittore molto famoso

Attualità · Letteratura · Ritratti

È morto Elie Wiesel, testimone dell’Olocausto e Nobel per la Pace

Nato in Romania, a Sighet, nel 1928, Elie Wiesel è stato uno dei più importanti portavoce dell’orrore dell’Olocausto. Attraverso la sua autobiografia, La notte, uno dei libri più venduti al mondo sulla tragedia ebraica, ha raccontato l’esperienza dei campi di concentramento in ogni suo straziante dettaglio. È morto ieri nel suo appartamento di Manhattan. La sua… Continue reading È morto Elie Wiesel, testimone dell’Olocausto e Nobel per la Pace

Attualità · Letteratura · Riflessioni

Refugee Tales: una riedizione dei Canterbury Tales attraverso i racconti dei rifugiati

A pochi giorni dal voto della Brexit, ho assistito a un’ondata di considerazioni, speculazioni, riflessioni sul Regno Unito e sulle conseguenze della sua uscita dall’Unione Europea. Soprattutto sui social network, la maggior parte dei post erano basati sul sentito dire e sulla volontà di mettersi in mostra, più che su reale competenza. Io sono rimasta… Continue reading Refugee Tales: una riedizione dei Canterbury Tales attraverso i racconti dei rifugiati

Letteratura · Riflessioni

Innamorata di Don Chisciotte (o di Cervantes?)

Quando si parla di grandi classici, di opere come la Divina Commedia, il Decameron, la Gerusalemme Liberata, di autori come Shakespeare o Omero, spesso non si riesce a portare la conversazione oltre qualche frase di circostanza, oppure si riportano giudizi letti e sentiti in vari luoghi, o si dice quello che ci si aspetta di… Continue reading Innamorata di Don Chisciotte (o di Cervantes?)

Letteratura

“La peste” di Albert Camus

Leggere La peste di Albert Camus è stata un’esperienza decisamente singolare. Non è un romanzo nel senso più comune del termine, proprio com’era negli intenti dell’autore. Non ci sono colpi di scena, non c’è suspense, ciò che accade è pervaso da un ritmo monotono e un andamento lento e regolare, benché gli avvenimenti possano anche… Continue reading “La peste” di Albert Camus

Letteratura

Rileggere Werther

Ho appena finito di leggere I dolori del giovane Werther di Goethe, libro che mi servirà per scrivere la tesi (come sapete se avete letto il mio ultimo WWW Wednesday). La prima cosa che ho pensato è: cosa ne avevo capito a diciassette anni? Sicuramente l’aspetto romantico, nel senso comune del termine, è uno degli… Continue reading Rileggere Werther

Letteratura

Lost in Austen (il libro!)

Oggi voglio soddisfare il lato più “nerd” delle fedeli seguaci di zia Jane (Austen, per chi non fosse un fedele seguace).  Esiste in Italia una sorta di libro-gioco nel quale è il lettore che decide l’andamento della storia: Lost in Austen di Emma Campbell-Webster. Attenzione! Esiste anche una simpaticissima serie tv con lo stesso titolo,… Continue reading Lost in Austen (il libro!)