Dalla carta allo schermo · Recensioni · Serie TV

“Chiamate la levatrice” di Jennifer Worth

“Chiamate la levatrice” è un grido che era piuttosto diffuso una sessantina di anni fa. Il parto in casa era molto frequente benché ormai si stesse diffondendo sempre più quello in ospedale. Ma nel miracolo della vita che nasce c’è una figura fondamentale, quasi sempre dimenticata sullo sfondo: quella della levatrice. Nel gennaio del 1998… Continue reading “Chiamate la levatrice” di Jennifer Worth

Recensioni

“La bella scrittura” di Rafael Chirbes

Quando ho dato il mio primo esame di letteratura spagnola, mi sono resa conto per la prima volta di quanto la guerra civile spagnola e il regime franchista siano ancora vivi nella memoria di quel paese. La maggior parte della narrativa spagnola contiene almeno un riferimento a quel periodo storico, quando non è proprio l’intero romanzo… Continue reading “La bella scrittura” di Rafael Chirbes

Recensioni

“La cura Schopenhauer” di Irvin Yalom

Affascinata da sempre dalla psicologia, era da un po’ di tempo che puntavo i romanzi di Irvin Yalom, psichiatra statunitense classe 1931. I suoi libri hanno avuto grandissimo successo sia negli Stati Uniti che in Italia, e dopo averne letti due ho capito perché. Yalom è un bravissimo divulgatore: in un unico libro ha messo… Continue reading “La cura Schopenhauer” di Irvin Yalom

Recensioni

“Il prodigio” di Emma Donoghue

Ho passato molto tempo senza leggere, nascondendomi dietro le famose scuse “non ho tempo”, “non ce la faccio”, “non riesco a concentrarmi” e così via. Semplicemente, non era il momento. Per fortuna ho superato quella fase, grazie al bellissimo romanzo di Emma Donoghue, Il prodigio. Devo dire che è stato un vero e proprio colpo… Continue reading “Il prodigio” di Emma Donoghue

Recensioni

“Il libro dei Baltimore” di Joël Dicker

Mercoledì notte ho terminato, tra le lacrime, Il libro dei Baltimore di Joël Dicker. Bellissimo. Avevo già adorato La verità sul caso Harry Quebert, per l’intreccio della storia e tutta la parte di riflessione sul processo di scrittura di un romanzo. Il legame tra i due libri è il protagonista, Marcus Goldman, affermato scrittore. Il… Continue reading “Il libro dei Baltimore” di Joël Dicker

Recensioni

“Il Figlio” o il dono dell’Amore

Se con gli altri romanzi della saga di Lois Lowry non ho avuto dubbi sul titolo da abbinare all’articolo, con Il Figlio la faccenda si è rivelata più complessa. Qual è il dono che viene messo al centro della vicenda? Si parla di Amore, quello con la “A” maiuscola, quello di una madre per il… Continue reading “Il Figlio” o il dono dell’Amore

Recensioni

“Il messaggero” o il dono dell’Altruismo

Stamattina ho terminato di leggere Il Messaggero di Lois Lowry nuovo tassello di un quadro che raffigura un mondo futuro, malato e ingiusto. Dopo The Giver e Gathering Blue, l’autrice torna con una nuova storia capace di far riflettere, con la sua peculiare semplicità. Questa volta il protagonista della vicenda è il giovane Matty, un… Continue reading “Il messaggero” o il dono dell’Altruismo