Recensioni

“Lincoln nel Bardo” di George Saunders

Affascinata come sono dal mondo sovrannaturale e dalla storia americana, non ho saputo resistere quando ho visto Lincoln nel Bardo di George Saunders in libreria: l’ho comprato subito. L’intero racconto si svolge nel giro di una notte, nel cimitero in cui è stato appena sepolto Willie Lincoln, il figlio del famoso presidente. Durante la notte,… Continue reading “Lincoln nel Bardo” di George Saunders

Recensioni

“Al mio segnale scatenate l’inferno” di Francesco Dominelli

Non ricordo esattamente come ho iniziato a seguire su Facebook la pagina  Se i socia network fossero sempre esistiti; in ogni caso, si è rivelata una decisione estremamente saggia. Sì, perché tra le tante sciocchezze e demenzialità che mi ritrovo a leggere, è un piacere trovare dei post divertenti in un modo diverso dal solito.… Continue reading “Al mio segnale scatenate l’inferno” di Francesco Dominelli

Recensioni

“L’anello” di Georgette Heyer

Ho acquistato L’anello di Georgette Heyer al salone del Libro di Torino, venduto in anteprima presso lo stand della casa editrice Astoria. Inizialmente tradotto per Mondadori con il titolo Talismano d’amore, il romanzo di Georgette Heyer viene riproposto al pubblico nell’inconfondibile veste fucsia di Astoria. A differenza della maggior parte delle opere dell’autrice inglese, L’anello… Continue reading “L’anello” di Georgette Heyer

Recensioni

“Eppure cadiamo felici” di Enrico Galiano

Fu questo l’errore di Psiche, capite? Pensare di portare la luce dove c’era il buio. Pensare di poter guardare Amore con gli occhi della ragione. Perché sono due mondi paralleli, non si devono incrociare, mai. Non puoi pensare di poter capire, di poter leggere e interpretare, dare spiegazioni logiche. Non lì. Da ogni altra parte,… Continue reading “Eppure cadiamo felici” di Enrico Galiano

Recensioni

“La linea d’ombra” di Joseph Conrad

Soltanto i giovani hanno momenti del genere. Non dico i più giovani. No. Quando si è molto giovani, a dirla esatta, non vi sono momenti. È privilegio della prima gioventù vivere d’anticipo sul tempo a venire, in un flusso ininterrotto di belle speranze che non conosce soste o attimi di riflessione. Ci si chiude alle… Continue reading “La linea d’ombra” di Joseph Conrad

Recensioni

“L’artista” di Barbara A. Shapiro

Alizée Benoit è una ventenne francese trasferitasi a New York per studiare arte: è lontana dalla sua famiglia, ha pochi soldi e vive in un minuscolo appartamento. La sua vita ruota intorno alla sua produzione artistica, che in pochi sembrano comprendere e apprezzare, e all’affetto dei suoi cari, che desidera tanto riabbracciare. Potrebbe sembrare la… Continue reading “L’artista” di Barbara A. Shapiro

Recensioni

“Le api” di Meelis Friedenthal

Ci sono parti d’Europa di cui si sa generalmente molto poco. Un po’ perché da noi sono lontane, un po’ perché la loro cultura è spesso considerata periferica rispetto alla tradizione italiana, francese o inglese, per esempio. Eppure, anche paesi come l’Estonia, in questo caso, sono in grado di regalare piccole perle. Ho da poco… Continue reading “Le api” di Meelis Friedenthal