Recensioni

“La bellezza delle cose fragili” di Taiye Selasi

Vi troverete di fronte a una lunga poesia, più che a un romanzo, se deciderete di leggere La bellezza delle cose fragili di Taiye Selasi. Ambientato tra Ghana, Nigeria e Stati Uniti, è la storia di una famiglia che si costruisce, si spezza e si ripara tante volte. Noi lettori, che la guardiamo mentre si… Continue reading “La bellezza delle cose fragili” di Taiye Selasi

Recensioni

“Il gigante sepolto” di Kazuo Ishiguro

Spesso le cose che più definiscono la nostra vita sono anche quelle che tendiamo di più a dare per scontate. Perché sono lì, sempre sotto i nostri occhi, esistono ma non lo danno a vedere. Una di queste è la memoria. Non sono io la prima a pormi questa domanda (anzi, sarò più o meno… Continue reading “Il gigante sepolto” di Kazuo Ishiguro

Recensioni

“La casa del sonno” di Jonathan Coe

Pur essendo piuttosto famoso, non avevo mai letto nulla di Jonathan Coe. Direi che il primo approccio è stato positivo: La casa del sonno mi è piaciuto tantissimo. Racconta di due diversi piani temporali: in uno i protagonisti sono studenti universitari, nell’altro sono già adulti, con una carriera formata e molte storie alle spalle. Tutto… Continue reading “La casa del sonno” di Jonathan Coe

Recensioni

“Annus Mirabilis” di Geraldine Brooks: un bel romanzo storico sulla peste del 1665-6

Riconosco di avere una passione morbosa per i racconti sulla peste: non so cosa sia che la rende così interessante ai miei occhi, ma non posso farne a meno. Penso a Lucrezio, Manzoni, Camus, Boccaccio: visioni e interpretazioni diverse, di epoche molto lontane tra loro, ma ugualmente affascinanti. Forse una delle conseguenze più immediate e… Continue reading “Annus Mirabilis” di Geraldine Brooks: un bel romanzo storico sulla peste del 1665-6

Recensioni

“La straordinaria tristezza del leopardo delle nevi” di Joca Reiners Terron

A volte capita di trovarsi di fronte a dei libri difficili da inquadrare, libri che, una volta finiti, ancora non si riesce a capire del tutto. A me è successo parecchie volte. L’ultima è stata proprio con La straordinaria tristezza del leopardo delle nevi di Joca Reiners Terron, scrittore brasiliano. Il romanzo è ambientato a… Continue reading “La straordinaria tristezza del leopardo delle nevi” di Joca Reiners Terron