Dalla carta allo schermo

L’enigma del doppio

Premessa: su questo libro, e sul film che ne è stato tratto, si potrebbe scrivere una tesi di laurea, tanto sono complessi, ricchi e stratificati. Ovviamente questa non è la sede giusta per un lavoro del genere, ma non si sa mai che qualcuno possa trarne ispirazione. Il libro in questione è L’uomo duplicato di…… Continua a leggere L’enigma del doppio

Attualità · Ritratti

A Istanbul una libreria per rifugiati creata da un rifugiato

Immaginate un angolo di Siria nella vecchia Istanbul, una casa ottomana trasformata in una libreria dove i rifugiati possono leggere, imparare, ritrovarsi. Questo posto esiste grazie al coraggio del suo fondatore, Samer al-Kadri: si chiama Pages Bookstore and Cafe, ed è molto di più di una semplice libreria. Kadri è stato due volte un rifugiato.…… Continua a leggere A Istanbul una libreria per rifugiati creata da un rifugiato

Racconti

Clelia e l’omino di cartapesta

Clelia si era innamorata dell’omino di cartapesta. Era nato dalle sue stesse mani. Il piacere che provava nello sporcarsi le mani, nell’impastare, nell’essere a contatto diretto con quello che stava creando: per lei tutto questo era insostituibile. Amava mangiare con le mani, passare il dito nel piatto e leccare quello che rimaneva dei piatti più…… Continua a leggere Clelia e l’omino di cartapesta

Riflessioni

Platone, la fotografia e lo studio della letteratura

A volte anche dalle lezioni più noiose possono nascere riflessioni interessanti. È quello che mi è successo ieri mattina mentre lottavo contro la noia, il sonno e il freddo di Palazzo Barolo. La discussione verteva intorno alla poesia: tra fine Settecento e inizio Ottocento, poeti e teorici della letteratura si chiesero se essa fosse più…… Continua a leggere Platone, la fotografia e lo studio della letteratura