Recensioni

Ma, in fondo

Libotz era sempre in buonafede. Anche quando si ritrovava davanti il personaggio più abietto del mondo, il più spregevole schifoso ripugnante uomo della terra, lui trovava sempre il modo di giustificarlo. La prima volta gli successe con suo padre, che gestiva un piccolo negozio di alimentari, uno di quegli empori di inizio secolo ventesimo in…… Continua a leggere Ma, in fondo