Recensioni

“I sussurri delle maschere” di Catherine Kullmann

Olivia Frobisher si trova in una situazione piuttosto difficile: in seguito all’inaspettata morte della madre e con il padre e il fratello imbarcati per combattere Napoleone, si trova improvvisamente in balia di un mondo crudele nei confronti di una donna giovane e sola. Dopo alcune riflessioni, la ragazza decide di accettare la proposta di matrimonio…… Continua a leggere “I sussurri delle maschere” di Catherine Kullmann

Recensioni

“L’artista” di Barbara A. Shapiro

Alizée Benoit è una ventenne francese trasferitasi a New York per studiare arte: è lontana dalla sua famiglia, ha pochi soldi e vive in un minuscolo appartamento. La sua vita ruota intorno alla sua produzione artistica, che in pochi sembrano comprendere e apprezzare, e all’affetto dei suoi cari, che desidera tanto riabbracciare. Potrebbe sembrare la…… Continua a leggere “L’artista” di Barbara A. Shapiro

Recensioni

“Le api” di Meelis Friedenthal

Ci sono parti d’Europa di cui si sa generalmente molto poco. Un po’ perché da noi sono lontane, un po’ perché la loro cultura è spesso considerata periferica rispetto alla tradizione italiana, francese o inglese, per esempio. Eppure, anche paesi come l’Estonia, in questo caso, sono in grado di regalare piccole perle. Ho da poco…… Continua a leggere “Le api” di Meelis Friedenthal

Recensioni

“La contessa nera” di Rebecca Johns

Romanzo storico dalle atmosfere gotiche, La contessa nera di Rebecca Johns è ambientato in Ungheria a cavallo tra il XVI e il XVII secolo. Racconta la vita di Erzsébet Báthory, che diventa contessa grazie a un matrimonio prestigioso e conduce una vita sfarzosa ed elegante. L’aspetto più interessante di questo romanzo è la scelta dell’autrice di…… Continua a leggere “La contessa nera” di Rebecca Johns

Recensioni

“Annus Mirabilis” di Geraldine Brooks: un bel romanzo storico sulla peste del 1665-6

Riconosco di avere una passione morbosa per i racconti sulla peste: non so cosa sia che la rende così interessante ai miei occhi, ma non posso farne a meno. Penso a Lucrezio, Manzoni, Camus, Boccaccio: visioni e interpretazioni diverse, di epoche molto lontane tra loro, ma ugualmente affascinanti. Forse una delle conseguenze più immediate e…… Continua a leggere “Annus Mirabilis” di Geraldine Brooks: un bel romanzo storico sulla peste del 1665-6